Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Progetto di ricerca CRT - DBios | "Herb-TO-Change": l'erbario in digitale

Pubblicato: Lunedì 24 ottobre 2022
Immagine
Il progetto Herb-TO-Change, finanziato da Fondazione CRT e dedicato alla digitalizzazione dell'Erbario, permetterà di scansionare e pubblicare on-line almeno 40 mila piante e licheni.

L'ambizioso lavoro del prof. Sergio Favero Longo, docente del Dbios, e della Dr.ssa Laura Guglielmone, responsabile e curatrice dell'Erbario, se da un lato costituirà l'occasione per riscoprire l'immenso caveau verde nella struttura di Dipartimento, dall'altro diventerà una lente di ingrandimento per delineare gli scenari futuri dei nostri ecosistemi, grazie ai big data che verranno estrapolati e incrociati dalla scansione delle schede conservate.

L'analisi degli oltre cinquecentomila campioni e l'intersezione dei dati da essi ottenuti potranno meglio definire le modifiche ambientali degli ultimi anni, gli effetti dell'inquinamento o dei cambiamenti climatici su determinate specie, e da qui tracciare proiezioni su vasta scala.
 
Attraverso l'uso di sofisticati strumenti tecnologici, il progetto Herb-TO-Change conferirà all'erbario un nuovo volto, e darà luogo a un simbolico accostamento tra memoria e innovazione, favorendo sempre di più la comprensione dei nostri ecosistemi e delle loro traiettorie future.
 

Per approfondire

Articolo Corriere della Sera | 24.10.2022
"Il più bel giardino è online. L'Erbario ora si fa digitale"
Ultimo aggiornamento: 25/10/2022 10:55
Location: https://www.dbios.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!