Vai al contenuto principale
Oggetto:

Bandi brevi di ricerca DAAD per un soggiorno in Germania | Scadenza 15 aprile 2024

Tipologia
Borse di studio di ricerca
Data di pubblicazione
Venerdì 9 febbraio 2024 ore 10:00
Data di scadenza
Lunedì 15 aprile 2024 ore 23:59
Stato
Aperto

Descrizione

Oggetto:

Si segnala la pubblicazione dei bandi DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst - servizio tedesco per lo scambio accademico) con scadenza al 15 aprile 2024.

Riportiamo una panoramica schematica dei tre programmi offerti:

  • Soggiorni di ricerca in Germania da 1 a 6 mesi; per laureate/i della magistrale, dottorande/i e dottoresse/ri di ricerca di tutte le discipline
    934 euro mensili (laureate/i)
    1300 euro (dottorande/i/post-doc)
    + assicurazione sanitaria e sulla responsabilità civile, forfettario di viaggio e "Green Mobility Top Up" (sostegno ai viaggi a basso impatto ambientale)
  • Soggiorni di ricerca per professoresse/ri e ricercatrici/tori da 1 a 3 mesi di tutte le discipline
    2.000/2.150 euro mensili
    + forfettario di viaggio, "Green Mobility Top Up" (sostegno ai viaggi a basso impatto ambientale)
  • Nuovi inviti per Alumni DAAD 1-3 mesi
    Soggiorni di ricerca in Germania da 1 a 3 mesi; per ex borsiste/i di tutte le discipline che abbiano fruito di una borsa di studio o di ricerca DAAD per più di 6 mesi.
    2.000/2.150 euro mensili + forfettario di viaggio

Le/Gli interessate/i potranno informarsi consultando i documenti informativi dei singoli programmi alla rubrica "Bandi DAAD aperti" del sito web di DAAD: 

Eventi informativi online!

Nei giorni 5 e 19 marzo avranno luogo due eventi informativi online, accessibili a tutte/i le/gli interessati. Le informazioni e i link per connettersi sono reperibili sul sito web di DAAD.

Canali di consulenza

Il Centro Informazioni DAAD offre informazioni e supporto tramite i suoi consueti canali di consulenza e tramite la rete delle/i lettrici/tori DAAD.

Social media

Facebook
Instagram

Ultimo aggiornamento: 09/02/2024 11:50
Location: https://www.dbios.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!