Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

IMMAGINE
NON DISPONIBILE

Conservazione delle specie minacciate e protette

Componenti

Attività

   

Nell'ambiente marino il concetto di conservazione della flora e della fauna sta assumendo un ruolo sempre più rilevante con il conseguente incremento delle ricerche e degli interventi dedicati. Il gruppo attua ricerche finalizzate alla conoscenza ed alla conseguente miglior protezione di 3 taxa:

1) la fanerogama marina Posidonia oceanica: particolare attenzione viene dedicata all'analisi, nel tempo, dell'estensione delle praterie del Mediterraneo settentrionale e della fauna associata, entrambi indicatori dello stato di salute della pianta;

2) tre delle 4 specie di pinguino appartenenti al genere Spheniscus sono oggi presenti in cattività: lo studio del comportamento sociale ed acustico e dello stress fisiologico (mediante l'analisi dei metaboliti del corticosterone fecale) aiutano a valutare il livello di benessere dei singoli individui e consentono di migliorare la gestione degli animali, con il fine di attuare strategie di conservazione ex-situ;

3) la comprensione dei processi che regolano l'emissione di vocalizzazioni da parte di tursiopi in cattività, della loro ontogenesi nonché della capacità di apprendimento vocale sono aspetti della biologia di questi mammiferi che possono aiutare a conoscerli meglio e ad attuare migliori e più efficaci misure di protezione.

Ultimo aggiornamento: 19/07/2018 16:00
Location: https://www.dbios.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!