Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

IMMAGINE
NON DISPONIBILE

Chemical Ecology

Componenti

Attività

   

 

Le piante hanno evoluto diversi meccanismi per reagire agli stimoli ambientali sia di natura biotica che abiotica. Questi processi sono spesso mediati da sostanze chimiche. Le piante sono infatti in grado di produrre miscele complesse di composti organici (volatili e non) che rivestono un ruolo chiave nella risposta contro gli stress ambientali e nell'interazione con gli altri organismi (animali, insetti e microrganismi). 

La ricerca condotta dal nostro gruppo è focalizzata principalmente sulla chimica, biochimica, biologia molecolare e ruolo di questi composti naturali coinvolti nelle interazioni pianta-ambiente circostante anche nell'ottica di una loro potenziale applicazione.

Principali tecniche impiegate: analisi metabolomiche (GC-MS, HPLC-ESI-MS/MS, elettroforesi capillare) e trascrittomiche (qPCR e microarray), volte a caratterizzare le molecole coinvolte in questi processi e a comprendere la loro funzione in natura.

Principali linee di ricerca:

Interazioni pianta-erbivoro (sistemi modello: Phaseolus lunatus/Spodoptera littoralisArabidopsis thaliana/Spodoptera littoralisMentha aquatica/Chrysolina herbacea, Ginkgo biloba/Spodoptera littoralis).
Interazioni pianta-ambiente (Mentha piperita/UV-B)

Ultimo aggiornamento: 19/07/2018 15:56
Location: https://www.dbios.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!